Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l' informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

payday loans
Tu sei qui:

Notizie dal mondo

Fascicolo Sanitario Elettronico: il Garante alla Privacy ritiene eccessivo l'utilizzo dei dati sensibili

Le riserve, dettagliate in una comunicazione al Governo ed al Parlamento, riguardano l'ampliamento delle informazioni utilizzabili non a fini di cura, ma di analisi e ricerca.

Leggi la comunicazione del Garante 

Bianco (Fnomceo): "Almeno 1.500 giovani medici non potranno fare la specializzazione"

da quotidianosanità.it del 8 ottobre 2012 a firma Simona Dainotto

L'allarme in un'intervista pubblicata oggi sul sito di informazione dell'Ordine dei Medici. Il problema sta nella forbice tra il numero di neolaureati in Medicina e il numero di posti nelle Scuole di Specializzazione o nei Corsi di formazione specifica in Medicina Generale.

Leggi tutto ... 

L'assedio legale a medici e pazienti

dal Corriere della Sera del 17 giugno 2012 a firma Gian Antonio Stella 

Attenzione: «bomba sexy» pronta a esplodere. Il senso dell'assalto contro il pianeta dei medici è tutto in un manifesto affisso per rastrellare clienti: il seno d'una donna coi fili di un ordigno al tritolo, un orologio e una scritta: «Protesi cancerogene e difettose». Ma val la pena di dare la «caccia al medico»? Parliamoci chiaro: ci sono medici che se le vanno a cercare, le denunce per certe sciatterie, certe superficialità, certe negligenze, per non dire di peggio, che causano ai pazienti danni a volte irrimediabili. Le cronache raccontano storie assurde. Le quali confermano che anche tra i medici, come in tutti i mestieri, esistono i mediocri, gli incapaci, gli Schettino. E anche qualche delinquente, come quelli che in questi giorni in certe cliniche impiantavano su anziani protesi infette perché tanto «hanno aspettativa di vita breve».

Leggi tutto...

ENPAM, ancora critiche sulla sostenibilità

da DoctorNews del 16 ottobre 2012

Nel valutare lo stato di salute dell'Enpam non si può non tenere conto dell'ingente "debito previdenziale" che è di quasi tre volte superiore al tanto decantato patrimonio. Questo l'allarme lanciato da Renato Mele, membro della Consulta Enpam per la libera professione, nel corso di un Convegno organizzato dall'Omceo di Piacenza, sul futuro previdenziale del medico e dell'odontoiatra.

Leggi tutto...

La solitudine del Medico tra super tecnologie e tagli

dal Corriere della Sera del 17 maggio 2011 a firma Sergio Harari

medico pneumologo direttore dell'Unità di Pneumologia dell'Ospedale San Giuseppe di Milano ed editorialista, dal titolo La solitudine del Medico tra super tecnologie e tagli.

Benato: “Riprogrammiamo alla luce della nuova gobba-pensioni”

da Media Medici in Azione del 3 maggio 2012

Medici: la curva dei pensionamenti potrebbe cambiare forma. L'esodo massiccio previsto a partire dal 2015 dei costituenti la pletora medica potrebbe infatti essere anticipato, con un picco previsto tra l'anno in corso e l'inizio del prossimo, per poi rallentare fortemente. Lo afferma il vicepresidente della Fnomceo, Maurizio Benato, sul nuovo numero de "Il Sole 24 Ore Sanità".

Secondo Benato, I fabbisogni andrebbero pertanto rivisti alla luce di questa novità.

Ma altre sono le dinamiche da tenere presenti, nella riprogrammazione sanitaria del paese: attività di gruppo, approccio multidisciplinare, leadership come capacità di ricomporre in un quadro unitario autonomie professionali forti. E, ancora, quella che Benato definisce "la nuova identità professionale di genere femminile, che impone urgenti risposte sia sul piano clinico che organizzativo e che deve, a sua volta, adeguarsi alla nuova cultura di servizio richiesta per la Sanità pubblica".

Su Media-Medici in azione, la nuova testata della Fnomceo, l'articolo in versione integrale.

Chiarimenti sull’abrogazione dell’obbligo di redazione del DPS

da MPS Ware del 10 febbraio 2012 a firma Pierluigi Perri

Con il D.L. "Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e sviluppo" del 27/01/2012, n. 3, sono stati modificati l’art. 34 e l’Allegato B del D.Lgs. 196/03, in materia di protezione dei dati personali: in particolare risulta eliminato l’obbligo di predisporre e aggiornare il documento programmatico sulla sicurezza (DPS) entro il 31/03/2012, nonché riferire nella relazione accompagnatoria di bilancio in merito alla sua stesura.
Rimangono invariati gli altri adempimenti, in particolare l’obbligo da parte del Titolare della redazione di un documento atto ad attestare di aver adempiuto coerentemente all’adozione delle misure di cui all’art. 34 ed all’Allegato B, da esibire in caso di controlli, ispezioni e contestazioni.

L’art. 45, lett. c) e d), del suddetto decreto abroga l’obbligo di tenere un aggiornato Documento Programmatico sulla Sicurezza ex D.Lgs. 196/03, ma tutti gli obblighi in materia di misure di sicurezza restano ancora vigenti.

Leggi tutto...

Nessun canone RAI è dovuto per il computer in ambulatorio

da quotidianosanità.it del 21 febbraio 2012

"La Rai non ha mai richiesto il pagamento del canone per il mero possesso di un personal computer collegato alla rete, i tablet e gli smartphone". È quanto si legge in una nota diffusa oggi da Viale Mazzini, dopo un incontro tra i rappresentanti della tv di Stato e i rappresentati del ministero dello Sviluppo Economico per fare chiarezza sulla polemica esplosa nei giorni scorsi rispetto alla richiesta di pagamento del canone Rai su i computer denunciata da professionisti e imprenditori.

Leggi tutto... 

Intestino d'inverno, per la terza età le fibre sono importanti

da Salute24.ilSole24ore.com, a firma Cosimo Colasanto

Mantenere l'intestino sano. Soprattutto durante la terza età è un obiettivo fondamentale.  

Leggi tutto ...

Ordine Provinciale dei Medici ed Odontoiatri di Piacenza. C.FISC. 80000310336. Tutti i diritti riservati.