Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l' informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

payday loans
Tu sei qui:

Concluso a Piacenza il Corso di Etica Medica

Con la prova finale, la discussione della tesi e la consegna degli attestati, sabato 17 giugno 2017 si è chiuso il corso triennale di Etica Medica, iniziato nel 2015 e organizzato dall’Ordine dei Medici di Piacenza e dalla Società Bio-Giuridica Piacentina, con il patrocinio del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’educazione dell’ Università degli Studi di Torino e della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, nonchè con il contributo fondamentale della Fondazione di Piacenza e Vigevano.Attestati Corso Etica Medica30

Diciannove incontri, oltre 100 ore complessive di lezioni frontali, 47 docenti provenienti in gran parte dalle migliori università italiane, un convegno nazionale su tematiche etico-deontologiche: sono i numeri di un esperimento culturale che ha trovato nell’attiva partecipazione di professionisti, non solo medici e non solo piacentini, il senso della sua non semplice realizzazione.

Medici quindi (sia specializzandi che già specialisti in anestesia, psichiatria, cure palliative), ma anche infermieri, psicologi e pure un giurista, hanno costituito la platea degli allievi di un corso che ha presentato, in un contesto multidisciplinare, le varie posizioni della bioetica sia laica che cattolica o di altre confessioni.

Più voci per offrire un ampio ventaglio di ragioni a favore o contro i temi caldi dell’inizio e del fine vita, previo un anno intero (il primo) di carattere propedeutico, indispensabile alla comprensione delle varie problematiche esistenziali, di cui spesso si legge sui giornali, che frequentemente sono all’attenzione del Parlamento e della Chiesa Cattolica, e non di rado impattano nella quotidianità del professionista, sollevando dubbi, innescando conflitti morali, sottolineando la solitudine della coscienza.

Conoscere per scegliere, quindi per essere più liberi; conoscere per rapportarsi empaticamente con l’Altro, col paziente (colui che patisce), con la sofferenza e il dolore; conoscere per capire le ragioni di chi non la pensa come la maggioranza o la minoranza.

E’ questo conoscere la cifra di un corso non facile, ma di intimo fascino, come hanno dimostrato le appassionate tesi che gli allievi hanno discusso meritando l’applauso dei compagni di corso e degli organizzatori.

 

A scuola di “etica medica”: “Obiettivo essere più liberi e scegliere con conoscenza” - Da Libertà del 21 giugno 2017

TUTTE LE IMMAGINI DEL CORSO DI ETICA MEDICA 2017

 

 conclus Corso Etica Medica11conclus Corso Etica Medica17

Attestati Corso Etica Medica34

Attestati Corso Etica Medica38

Attestati Corso Etica Medica39

Attestati Corso Etica Medica41

Attestati Corso Etica Medica43Attestati Corso Etica Medica44Attestati Corso Etica Medica46Attestati Corso Etica Medica48Attestati Corso Etica Medica50Attestati Corso Etica Medica52Attestati Corso Etica Medica54Attestati Corso Etica Medica58Attestati Corso Etica Medica60Attestati Corso Etica Medica61Attestati Corso Etica Medica62Attestati Corso Etica Medica63Attestati Corso Etica Medica64Attestati Corso Etica Medica65

Ordine Provinciale dei Medici ed Odontoiatri di Piacenza. C.FISC. 80000310336. Tutti i diritti riservati.