Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l' informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

payday loans
Tu sei qui:

Comunicati FRER-OMCeO:

 

FRER OMCeO: "Servizio Emergenza-Urgenza, in Emilia Romagna nessun dialogo con i medici"

Pubblichiamo il comunicato a firma di Augusto Pagani, Presidente della Federazione Regionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri dell'Emilia-Romagna e di OMCeO Piacenza, con il quale si denuncia il mancato avvio di un confronto con la Regione Emilia Romagna dopo il documento approvato nel luglio scorso dalla FRER OMCeO con le “Osservazioni in merito alle Linee guida ed agli Algoritmi infermieristici avanzati" predisposti dalla Regione. I Presidenti degli Ordini provinciali - annuncia la nota - si confronteranno ora sulla situazione del servizio di Emergenza Urgenza direttamente con i responsabili sanitari delle Aziende.

IL TESTO - I rapporti fra rappresentanti delle Istituzioni dovrebbero essere improntati alla responsabilità e al rispetto reciproco: come Federazione Regionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FRER - OMCeO) oggi prendiamo purtroppo atto del disinteresse dell’Assessorato alla salute a discutere dell’organizzazione e della gestione dei servizi sanitari in Emilia – Romagna, temi sui quali sentiamo di esprimere alcune perplessità e timori.

Il 25 luglio 2016 i Presidenti provinciali hanno elaborato e sottoscritto un documento in cui è stata rappresentata la loro posizione e segnalate le criticità rilevate nella organizzazione del Servizio di Emergenza Sanitaria Territoriale così come previsto dagli “Algoritmi infermieristici avanzati” predisposti dalla Regione Emilia – Romagna, senza peraltro consultare né gli stessi Ordini provinciali, né la FRER - OMCeO.

Leggi tutto...

Linee Guida ed Algoritmi infermieristici avanzati per il 118, le osservazioni della FRER OMCeO

Pubblichiamo il documento (in allegato) “Osservazioni in merito alle Linee guida ed agli Algoritmi infermieristici avanzati predisposti sulla base della GPG/2016/582 per la armonizzazione dei protocolli avanzati di impiego di personale infermieristico adottati ai sensi dell’art. 10 D.P.R. 27 marzo 1992 per lo svolgimento del Servizio di Emergenza Sanitaria Territoriale 118”, approvato all'unanimità dal Consiglio regionale della Federazione Regionale Emilia-Romagna degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri nella seduta del 25 luglio 2016 e sottoscritto dai Presidenti degli OMCeO provinciali di Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia e Rimini.

Nel documento, con il quale il Consiglio intende “rappresentare la propria posizione istituzionale di vigilanza sulla professione e di tutela della salute pubblica” offrendo “il proprio contributo collaborativo alla Regione Emilia Romagna nella programmazione sanitaria”, vengono in particolare evidenziati cinque punti “critici” negli algoritmi infermieristici avanzati: il problema della denominazione dei mezzi di soccorso con medico e infermiere e di quelli con solo infermiere; l’effettiva possibilità di contatto tra l’infermiere che sta assistendo un paziente critico ed il medico; la discrezionalità delle decisioni presente negli algoritmi; l’attivazione in loco dell’intervento medico in caso di paziente critico e potenzialmente critico; la delega di atti medici ad infermieri.

Leggi tutto...

La FRER OMCeO scrive al Presidente del Consiglio, al Ministro della Salute ed al Presidente Bianco in merito alla assegnazione di nuove competenze infermieristiche

Nel documento si ribadisce che in mancanza di un idoneo iter formativo e di una precisa responsabilità la autonomia degli infermieri non si può realizzare.

Leggi tutto ... 

Valutazioni collegiali sulla proposta di implementazione delle competenze della professione infermieristica

Documento FRER OMCeO sul problema delle professioni infermieristiche.

scarica il documento 

Solidarietà alla popolazione colpita dal terremoto

La Federazione Regionale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Regione Emilia Romagna riunita a Parma esprime la propria vicinanza ai medici delle provincie colpite dal terremoto

Il Consiglio Regionale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Regione Emilia Romagna (FREO-OM), riunito a Parma sabato scorso, ha fatto il punto, nell'ordine dei suoi lavori, sulla difficile situazione in cui versano le popolazioni delle provincie di Modena e Ferrara a seguito dell'evento sismico iniziale ed allo sciame sismico continuo che da allora si sta attivamente presentando.

Leggi tutto...

Ordine Provinciale dei Medici ed Odontoiatri di Piacenza. C.FISC. 80000310336. Tutti i diritti riservati.